Salvi03

FAUSTO SALVI

Da tempo mi trovo nuovamente stabile in uno studio, a brescia, in italia, ma provengo da un lungo periodo di costante cambiamento di luoghi, laboratori, citta’, culture, persone, appartamenti, e l’idea di essere in viaggio continua ad essere, per me, allettante. Grazie a questa pratica, fatta anche di molte residenze d’artista in universita’ straniere, ho imparato ad essere produttivo in spazi non miei. Mi piace dire che il mio bagaglio personale si e’ di molto arricchito, senza appesantirsi.
Il confronto costante che da sempre ricerco, e di cui sempre ho bisogno, mi spinge nella ricerca di spazi in cui lavorare a contatto con artisti o studenti di altre culture.
Nel mio lavoro prediligo concentrarmi sul messaggio da comunicare, piuttosto che impegnare il mio tempo nella ricerca di soluzioni tecniche, scelta, quest’ultima, cosi’ tipica per chi lavora con il materiale che uso.
Porto avanti da anni tematiche di denuncia, che indagano in particolare il rapporto tra uomo e natura.
Alterno disegni a forme, smalti colorati a tratti grafici precisi, l’uso del bianco e nero a colori mescolati tra loro. Amo contaminare la ceramica aggiungendo ad essa materiali diversi.
Sono pronto a partire, quasi sempre.

http://www.faustosalvi.net/

In the past years i have been constantly moving from one place to another; i have been exploring different work environments, cities and cultures. Travelling has become one of the themes of my work as well as a life-pattern: it is a way to research and express contrasts and conflicts embedded in contemporary societies. I am much more interested in deepening the themes of my work rather than researching the technique itself (as many other ceramic-artists do). My practice is concerned with genetic research on plants and vegetation, planet earth’s exploitation by the humankind as well as nature’s spontaneous strategies to defend itself. I experiment with shapes and drawings; i use plain colour glazes as well as a neat and uncompromising mark-making. My research aims to combine the traditional ceramic technique to modern and humble materials. I am always ready for the next departure, willing to enlarge my knowledge, seeking contamination.