PAOLO BONOMINI

Paolo Bonomini è nato a Brescia nel 1989 e si è diplomato in violoncello a 17 anni con il mssimo dei voti, lode e menzione d’onore al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia con il M° Paolo Perucchetti.

Ha vinto numerosi premi e Concorsi tra cui il l’ premio al “Concorso Romanini” di Brescia, il I° premio al Concorso Nazionale “Città di Giussano”, il l’ premio alla “Rassegna Nazionale d’archi di Vittorio Veneto”, e ha ricevuto la Menzione Speciale al “Premio Nazionale delle Arti 2006”. Ha ottenuto il Diploma di merito all’Accademia Musicale Chigiana con il M° Antonio Meneses.

Ha partecipato a masterciasses con i Maestri Benni, Santora e Enrico Bronzi.

Frequenta ora la “Hochschule” di Berna con il M° Antonio Meneses. Si sta perfezionando con i Maestri Mario Brunello e Enrico Dindo.

Come solista ha suonato, tra gli altri, con l’Orchestra del Festival Pianistico Internazionale “Arturo Benedetti Michelangeli” diretta dal M°Agostino Orizio e dal M°PierCarlo Orizio, con i “Virtuosi di Praga” diretti dal M° Alfonso Scarano, e in quintetto con i Maestri Salvatore Accardo e Bruno Giuranna.

Si è esibito per “I Concerti di Palazzo Venezia”, in diretta su Radio Rai 3.

Partecipa ai concerti delle formazioni da camera “Orchestra d’Archi Italiana” diretta dal M° Mario Brunello e “I Solisti di Pavia” diretta dal M°Enrico Dindo.

Il M° Riccardo Muti l’ha selezionato per l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini.

 

PAOLO BONOMINI

Born in Brescia in 1989 and graduated at 17 in cello at the conservatory “Luca Marenzio” di Brescia.

Winner of many important prizes and competitions as the  “Concorso Romanini” of Brescia, the first prize of the national contest “Città di Giussano”, the first prize of “Rassegna Nazionale d’archi di Vittorio Veneto”, and he received a special mention at the “Premio Nazionale delle Arti 2006″.

He took part at Master classes with the masters Benni, Santora and Enrico Bronzi.

He’s attending classes at the moment at the “Hochschule” in Berna with the M° Antonio Meneses.  He is improving his techniques with the masters Maestri Mario Brunello e Enrico Dindo.

As a solo player he played amongst the others with the Orchestra del Festival Pianistico Internazionale “Arturo Benedetti Michelangeli” directed by M°Agostino Orizio and by M°PierCarlo Orizio, with the “Virtuosi di Praga” directed from M° Alfonso Scarano, and in a quintet with the Masters Salvatore Accardo and Bruno Giuranna.

He played for the  “I Concerti di Palazzo Venezia”, live on Radio Rai 3.

He’s taking part in the concerts for chamber music  “Orchestra d’Archi Italiana” directed by M° Mario Brunello and “I Solisti di Pavia” directed by M°Enrico Dindo.

Riccardo Muti choose him for the juvenile Orchestra Luigi Cherubini.