LE-GENTIL-DAME-1-web

LE GENTIL DAME IN CONCERTO DOMENICA 24 APRILE 2016 ORE 11.30

Duo LE GENTIL DAME

Camilla Finardi mandolino e liuto cantabile
Daniela Santamaura violoncello

Musiche di Corelli Boni Hoffmann Boismortier Kummer Lee Offenbach

Daniela Santamaura, nata a Palermo dove ha iniziato lo studio del violoncello con il M°Giorgio Gasbarro, prosegue gli studi a Parigi sotto la guida di Macha Yanouchewskaia presso il conservatorio Niedermayer dove ha conseguito con il massimo dei voti il diploma di violoncello e di musica da camera.Proprio con la cameristica ha iniziato la sua carriera professionale interpretando concerti in Francia , Spagna ed Africa settentrionale. Negli ultimi anni ha vissuto in Marocco a Rabat, dove ha insegnato presso il Conservatorio Nazionale di Musica e Danza.Titolare dell’Orchestre Philarmonique du Maroc, per la quale continua ancora oggi a suonare,ha inoltre collaborato con l’Associazione Italiana Dante Alighieri,l’Istituto Culturale Francese e l’Istituto Culturale Spaglono Cervantes per la diffusione della musica classica in Marocco, suonando in diverse formazioni cameristiche composte da musicisti provenienti dal Marocco e da ogni parte d’Europa.Ha suonato con l’Orchestra della Fondazione Teatro Massimo di Palermo, con l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio V.Bellini di Palermo, l’Orchestra Filarmonica Franco Ferrara,con l’Orchestra Luglio Musicale di Trapani e per molti anni primo violoncello dell’Orchestra dell’Accademia Musicale di Palermo.E’ fondatrice e componente dell’Ensamble Ottava Nota e suona in diverse formazioni cameristiche.Dal 2001 insegna violoncello presso la scuola di musica Siem di Palermo.Nel 2007 ha conseguito con il massimo dei votila Laurea di II livello in Musica da Camera presso il Conservatorio V.Bellini di Palermo.Ha frequentato il corso di Musica da Camera tenuto dal M°Bruno Canino presso l’Accademia di Alto Perfezionamento Unda Maris come violoncellista del Trio Clara Wiek. Ha registrato in qualità di violoncellista (solo)i seguenti cd:Scenario Siciliano, Il Viaggio di Ferruccio, Il Fiore Splendente ,le musiche di scena di Delitto e Castigo di R.Mascellino.

Camilla Finardi, classe 1986, laurea in Musicologia con una tesi sul mandolino presso la Società Filodrammatica di Cremona, diploma tradizionale in Mandolino con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Milano, biennio di secondo livello in Mandolino con 110 lode e menzione d’onore, selezionata più volte per il Premio delle Arti, Premio Forziati 2013 come migliore allieva di tutto il Conservatorio di Milano. Ha vinto il Primo Premio al Concorso Internazionale di Ala di Trento nella categoria Duo (2015) e nella categoria Quartetto (2001). Fa parte da 16 anni dell’Orchestra di Mandolini e Chitarre Città di Brescia diretta da Claudio Mandonico, con cui si è esibita in Italia, in Europa e negli Stati Uniti e con cui ha inciso da solista molti dischi. Solista per la Fondazione Arena di Verona, per il Teatro Verdi di Trieste, per il Teatro Regio di Parma, per la Seoul Philharmonic Orchestra diretta da M.W. Chung, per i Solisti Veneti diretti da C. Scimone, per il Teatro Verdi di Buscoldo. È attiva in varie formazioni da camera (duo, trio, quartetto, formazioni con strumenti antichi) fra cui il Duo Miniature con il chitarrista Gabriele Zanetti, con cui propone brani dedicati da autori bresciani contemporanei al Duo. Oltre al repertorio classico, propone concerti di musica popolare (con il Gruppo Padano di Piadena ed Il Concertino, dove è inoltre cantante solista) e di musica tradizionale brasiliana. È stata intervistata da emittenti nazionali riguardo la storia del mandolino e del canto popolare. Collabora con l’Estudiantina Ensemble Bergamo, l’Orchestra a Plettro di Breganze, l’Orchestra Gino Neri di Ferrara, i Mandolinisti del Cambonino di Cremona, la Cappella musicale San Giacomo di Bologna. Attualmente insegna Mandolino presso il Liceo Musicale Gambara di Brescia, il Liceo Musicale Secco Suardo di Bergamo, presso l’indirizzo musicale dell’I.C. Muzio di Bergamo; mandolino e chitarra presso , l’Associazione Scricciolo di San Giovanni in Croce la Società Estudiantina di Casalmaggiore; si occupa di propedeutica musicale su vari strumenti per bambini della scuola primaria per l’Associazione ProPolis di Bergamo.